Foto del Profilo

Gianfranco Pontini

gpontini1@virgilio.it

Curriculum
Nato a Venezia nel 1943 e residente a Mestre dal 1966, espulso di fatto dalla sua città come tante migliaia di altri veneziani. Laureato a Padova,ha insegnato prima nelle scuole elementari e poi in quelle superiori. E’ stato preside dell’Istituto per Geometri Giorgio Massari dal 1988 al 2002, anno del suo pensionamento anticipato. In quegli anni ha partecipato al Comitato di Redazione della rivista Scuola Democratica come Responsabile della sezione veneta ed ha conosciuto i migliori esponenti del settore quali Giunio Luzzato, Raffaele Laporta, Egle becchi e Gino Giugni. Ha coordinato per l’Italia un significativo progetto Erasmus assieme ad altri quattro Paesi europei, durato una decina anni. Dal 1986 presta la sua opera di volontario all’Unitre di Venezia-Mestre come docente di letteratura Italiana e di Storia di Venezia. Per i suoi studenti dell’Unitre ha scritto molti saggi di Storia di Venezia, pubblicati da Alcione Editore, tra i quali: Storia di Venezia, Cuxina de casa mia,Proverbi Veneziani, La scala dei giganti,La coppia in Fuga, Venezia Assediata ed altri.

Corsi del Docente

Storia di Venezia: tra oriente e occidente

Durata corso: annuale Frequenza: settimanale Ogni secolo della storia veneziana verrà trattato nei suoi aspetti storico-politici. Sarà inoltre approfondito per …

Massimo numero di studenti
20

Sospeso causa COVID

UNIVERISTÀ TERZA ETA MESTRE APS

Cultura, socialità, condivisione

I tre pilastri dell'UNITRE Mestre.

UNITRE Mestre nasce nel 1985 come associazione di volontariato prima e, successivamente, come Associazione di Promozione Sociale.

Sede Legale:
Via Torre Belfredo, 122
30174 Mestre (VE)

Sede Operativa:
Via Cardinal Massaia, 40/42
30174 Mestre (VE)

Tel: 041.950844

E-mail: info@unitremestre.it

PEC: unitremestre@pec.it

CONTATTACI



    Su
    Università della Terza Età Mestre A.P.S. - via Torre Belfredo, 122 - 30174 Mestre - Venezia - CF 90010740273 - Registro Regionale delle Aps: PS/VE0054 - Registro del Comune di Venezia n° 132